L’Assemblea Elettiva del Comitato Regionale FIDAL Lombardia ha confermato Gianni Mauri alla presidenza dell’atletica lombarda. Il 62enne dirigente di Limbiate (Monza) ha ottenuto 6923 voti (66,32% delle preferenze) al termine dell’Assemblea presieduta dall’avvocato Andrea Boroni e svoltasi oggi in presenza negli ampi spazi garantiti dalla “Candy Arena” di Monza ed è stato confermato presidente del Comitato Regionale FIDAL Lombardia per il quadriennio 2021-2024 superando la concorrenza di Alessandro Castelli (3140 voti pari al 30,08%) al termine di un confronto che ha coinvolto 300 società (129 presenti al palazzetto monzese e 171 partecipanti per delega) pari al 69,28% degli aventi diritto al voto. “Disponibilità e spirito di servizio sono i principi che ci hanno guidato e che ci guideranno nel prossimo quadriennio – ha spiegato Mauri, tecnico di marcia e speaker eletto presidente FIDAL Lombardia per la prima volta il 22 ottobre 2016 -: in tempi resi difficili dal Covid è cruciale lavorare uniti. La prima sfida vera è riproporre un’attività indoor, di cross e di corsa e marcia su strada anche con protocolli e scenari sanitari complessi come quelli attuali: il calendario egionale scatterà sabato prossimo 16 gennaio. Il nostro core business sono le società e i giovani e lavoreremo perché le categorie più “verdi” tornino a fiorire nelle nostre piste”.

Nel ruolo di revisore dei conti è stato eletto l’unico candidato, il ragionier Massimo Colombo, in carica anche nell’ultimo quadriennio. Dodici i consiglieri eletti sui 26 candidati: il più votato è stato  Giampaolo Riva, già presidente del Comitato Provinciale Como/Lecco, con 6928 voti (8,62%) davanti a Roberto Goffi e Luca Barzaghi, vicepresidenti in carica, che hanno ottenuto rispettivamente 6586 e 6316 voti. All’Assemblea Regionale, oltre ai due candidati presidenti e ai candidati consiglieri Linda Boerci, Federico Danesi, Giulia Milani, Giampaolo Riva e Virginio Soffientini, sono intervenuti pure i dirigenti Franco Angelotti, Achille Ventura, Gianfranco Lucchi, Carlo Stassano, Dante Acerbis e Luciano Bagoli.

I 12 CANDIDATI ELETTI NEL CONSIGLIO

  • Giampaolo Riva
  • Roberto Goffi
  • Luca Barzaghi
  • Bruno Frigeri
  • Federico Danesi
  • Virginio Soffientini
  • Mario Scirè
  • Maurizio Perini
  • Amedeo Merighi
  • Mario Pedroni
  • Stefano Auletta
  • Giorgia Vian

Non eletti Fabio Mauri, Taoufiq Saoudi, Linda Boerci, Paolo Talenti, Giulia Milani, Carlo Raile, Andrea Bettinelli, Salvatore Darsena, Francesco Foletti, Claudio Danesi, Sergio Garatti, Ilaria Carrier Ragazzi, Wilma Tschang e Gianpiero Sala.

Nella foto di gruppo il nuovo Consiglio Regionale FIDAL Lombardia.

Ufficio Stampa FIDAL Lombardia

Cesare Rizzi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *