È online a questo LINK ma anche nell’apposita sezione del nostro sito il numero 6 di Voglia di Atletica, la rivista FIDAL Lombardia che dallo scorso dicembre ogni due mesi racconta storie e dipinge personaggi del mondo atletico lombardo (e non solo).

In copertina il volto di Lorenzo Perini, il “predestinato” degli ostacoli alti che si è raccontato a Marco Marchei, dall’argento europeo Under 20 di Rieti 2013 al presente di punta azzurra nella specialità e di neodottore in Odontoiatria.

Il numero 6 dedica ben 16 pagine alla corsa in montagna, con approfondimenti storici e tecnici e la “mappa” delle realtà più floride della disciplina in Lombardia. La rivista porterà pure la firma di un campione del mondo: in questo numero esordisce sulle colonne di Voglia di Atletica l’iridato long distance Francesco Puppi, che attraverso la propria “penna”  testimonierà come si vivono da protagonisti le quattro gare lombarde dello “Slam alpino”. Nei suoi “Pensieri in corsa” il giornalista de La Gazzetta dello Sport Andrea Buongiovanni analizza quella che è stata la stagione più difficile per l’atletica, vissuta dalla Lombardia con grande spirito di iniziativa e adattamento. Volete conoscere meglio i vostri atleti? è invece l’intrigante interrogativo dell’intervista di Michele Di Cesare a Riccardo Longinari, riferimento per il progetto DNA & Sport Method

Ma i contenuti di spicco ovviamente non si fermano qui.

  • Il DOSSIER: i Master e la corsa su strada
  • Il PERSONAGGIO: Agostino Rossi
  • Gli ATLETI: Virginia Troiani e Dario Dester
  • Le SOCIETÀ: Bracco Atletica e OSA Saronno Libertas
  • I TECNICI: Alberto Colli e Flavio Livio
  • Il GIUDICE: Gino Brizzi
  • La GARA: Padenghe Half Marathon

Spazio anche alla rubrica Mente Corpo e a temi legali, fiscali e medici: nella seconda parte della rivista tutti i campioni regionali su pista 2020 dal settore Assoluto ai Cadetti. Buona lettura!

Fonte: www.fidal-lombardia.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *