Ce l’ha fatta finalmente Elena Galli (GP Valchiavenna) a sfondare il muro dei 38 metri con il suo giavellotto. Ci fosse riuscita prima sarebbe stata in gara anche ai campionati italiani cadette, ma tant’è, l’importante è che la misura sia arrivata. E’ successo domenica 4 ottobre sulla pista di Tradate: dopo 33,22 metri, 32,07 metri e 34,70 metri, al quarto lancio è arrivata la spallata vincente con la notevole misura di 38,55 metri (personal best migliorato di 4,58 metri) che rappresenta la miglior prestazione stagionale regionale e la settima a livello nazionale. Con questa misura ai campionati italiani sarebbe arrivata a ridosso del podio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *