Ai Campionati italiani individuali e per regioni cadetti/e svoltisi a Forlì nel weekend del 3/4 ottobre il giovane atleta del CO Piateda Daniele Lanzini compie una doppia impresa: quella di salire sul podio dei 100 ostacoli e quella di scendere per la prima volta sotto il muro dei 14 secondi. In gara nella giornata di sabato, Daniele si qualifica con 14”23 alle spalle del compagno di rappresentativa Luca Manzoni (13”82). Saranno proprio loro due i protagonisti della finale, preceduti solo dal veneto Giovanni Zuccon (13”53). Il valtellinese conquista la medaglia di bronzo scendendo, per la prima volta sotto il muro dei 14 secondi e facendo fermare il cronometro su un ottimo 13”90 con vento quasi nullo, preceduto di 33 centesimi dal bergamasco Luca. Per la Lombardia è una bella doppietta sul podio dei 100 ostacoli cadetti. Per la Valtellina un risultato di livello assoluto, in una specialità “tecnica” che speriamo abbiamo maggior seguito in valle. Grandissima la soddisfazione per Lanzini e per lo staff del CO Piateda che raccolgono i frutti di tanto lavoro e tanta passione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *