CAMPIONATI REGIONALI CADETTI/E A MARIANO COMENSE: TABATHA SPINI BRONZO NEI 1000 METRI.

Sono andate in archivio le due grandi giornate di sport dedicate agli U16 lombardi: tutti i migliori cadetti della Lombardia si sono sfidati in uno spettacolare weekend (17 e 18 settembre) di gare nei Campionati Regionali Individuali di Mariano Comense. Il clima secco e soleggiato che preannuncia l’arrivo dell’autunno condito con la sempre ottima organizzazione dei padroni di casa dell’Atl. Mariano Comense hanno reso ancor più entusiasmanti le gesta dei giovani atleti, impegnati in pista non solo alla ricerca del titolo individuale, ma – in alcuni casi – anche del pass per i prossimi Campionati Italiani Individuali e per Regioni U16, in programma per i prossimi 1 e 2 ottobre a Caorle. Tra i protagonisti della due giorni marianese ci sono anche alcuni atleti della provincia di Sondrio.

Nei 1000 metri cadette bella medaglia di bronzo per la campionessa regionale di corsa in montagna Tabatha Spini (GP Talamona) che mette a referto 3’12”69; alle sue spalle le due portacolori del GP Santi Elisa e Sofia Tarca chiudono, rispettivamente, al 6° e 24° posto. Elisa gareggia anche nel salto in alto conquistando l’8° posto con la misura di 1,45 metri. Negli 80 metri cadette la Polisportiva Albosaggia schiera un bel terzetto: Laura Mossinelli (31° in 11”32), Sara Decensi (56° in 11”59) e Ilaria Bulanti (77° in 11”86). Sempre nei 1000, da citare il 47° posto di Simone Dal Farra (GP Santi\3’18”20”).

Si difende bene Filippo Bertazzini (Pol. Albosaggia) nei 1200 siepi dove conquista il 6° posto con il crono di 3’48”95, così come Gabriele Sutti (GS Valgerola) che nei 2000 metri è 10° in 6’23”84. Sulla stessa distanza Sara Scaruffi (GS Chiuro) è 14a in 7’50”28.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.