È ancora Milano la selezione regina del Trofeo dei Laghi Cadetti/e. Nella 28a edizione della sfida tra rappresentative provinciali, domenica 29 settembre tornata dopo 19 anni nella sua sede naturale del Campo CONI di Como/Camerlata e organizzata con passione ed entusiasmo dal Comitato Provinciale FIDAL Como/Lecco, la formazione guidata dal fiduciario tecnico Alessandro Staglianò ha conquistato il 22° successo nella storia della manifestazione, raggiunto con 50 punti finali (classifica al minor punteggio) contro gli 89 di Brescia e Bergamo, finiti a pari punti ma separati solo dalla differenza dei piazzamenti: 3 vittorie per entrambi, ma 4 argenti per Brescia contro i 3 degli orobici. Quarta piazza vicinissima al secondo posto per Varese (90,5); seguono Como/Lecco (111 punti), la selezione del Piemonte Orientale (156,5), Cremona (209.5), Sondrio (229) e Pavia (232). A livello individuale spiccano i due secondi posti di Elisa Rovedatti nei 2000 metri con il tempo di 7’10”85 (vicinissima al suo personal best di 7’10”71) e di Daniele Lanzini nei 100 ostacoli con il crono di 14”43 (nuovo primato personale). Da citare anche il 4° posto di Simone Compagnoni nel getto del peso grazie a una spallata da 13,51 metri. Questi i piazzamenti degli altri atleti della rappresentativa provinciale che sono stati accompagnati dai consiglieri della Fidal Sondrio Fabrizio Sutti e Ivano Paragoni:

80 ostacoli: 14° Sofia Mariani (15”55)

100 ostacoli: 2° Daniele Lanzini (14”43)

80 piani: 16° Sabrina Fiorani (11”32)

300 metri: 17° Chiara Spiller (48”83), 14° Jacopo Daniele Ciapponi (41”08), 16° Mattia Passerini (45”04)

2000 metri: 2° Elisa Rovedatti (7’10”85), 12° Giacomo Ciaponi (6’38”47), 13° Davide Mazzucchi (7’08”42)

Salto triplo: 13° Sara Moranduzzo (8,82 m)

Salto in alto: 12° Matteo Pedranzini (1,53 m)

4×100: 9° Chiara Spiller-Sabrina Fiorani – Sara Moranduzzo – Sofia Mariani (55”82)

200+400+600+800: 6° Andrea Violanti – Desiré Olcelli – Valentina Tognoni – Letizia Maiolani (6’23”42), 7° Daniele Lanzini – Dennis Masa – Oliviero Curti – Gabriele Sutti (5’35”29)

Peso: 12° Desiré Olcelli (7,56 m), 4° Simone Compagnoni (13,51 m), 6° Martino Dei Cas (11,61 m)

Disco: 12° Elena Galli (19,32 m)

Giavellotto: 14° Simone Baraiolo (22,70 m) .

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *