CAMPIONATI PROVINCIALI DI PROVE MULTIPLE

La rinnovata pista del Bione a Lecco ha ospitato domenica 19 giugno i campionati provinciali di prove multiple per le categorie ragazzi/e e cadetti/e per le province di Como/Lecco, Sondrio e Milano.

Come già avvenuto per l’assegnazione dei titoli provinciali delle staffette in pista, anche per queste gare il Comitato FIDAL Sondrio ha deciso di appoggiarsi a manifestazioni già organizzate nelle province limitrofe, per permettere agli atleti un maggior confronto agonistico.

Per la provincia di Sondrio presenti solo due atlete del GS Valgerola: Giulia Sutti (cat. ragazze) e Gaia Sutti (cat. cadette) che si sono ben comportate, oltre ad aver conquistato il titolo di campionesse provinciali nelle prove multiple.

Giulia (cat. ragazze) ha corso i 600 metri in 2’04″70 (11°), i 60 ostacoli in 11″72 (11°), ha valicato l’asticella a 1,26 metri nel salto in alto (4°) e ha scagliato il vortex a 20,18 metri (16°) ottenendo così il 7° posto finale nel tetrathlon su un lotto di 36 concorrenti.

Gaia (cat. cadette) ha corso i 600 metri in 2’05″84 (35°), gli 80 ostacoli in 17″38 (26°), ha messo a referto la misura di 1,32 metri nel salto in alto (14°), è atterrata a 3,93 metri nel salto in lungo (25°) ed ha scagliato il giavellotto a 14,58 metri (21°), conquistando il 24° posto finale nel Pentathlon.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.