Belle prestazioni giovedì 9 settembre al 13° Memorial Guido Crotti per i gemelli Steffanoni della Polisportiva Albosaggia, entrambi al personal best sulla distanza dei 1500 metri.

Il meeting, organizzato dal C.S. San Rocchino, completamente dedicato a gare di corsa, ha regalato sfide di buon livello ed ottimi riscontri cronometrici per diversi atleti di rilievo.
La gara maschile dei 1500 metri ha avuto un assoluto dominatore in Nesim Amsellek (CS San Rocchino), che dopo essersi fatto trainare su ritmi solleciti si è rialzato leggermente nel finale, ma ha chiuso comunque primo per distacco in 3:47.70; alle sue spalle -per il secondo posto- la spunta Saverio Steffanoni (Pol Albosaggia) in 3:55.03 (nuovo personal best e per la terza volta quest’anno sotto il muro dei 4 minuti), davanti a Filippo Gandini (CUS Insubria Varese, 3:56.59). Bravo anche Giovanni Steffanoni (Pol. Albosaggia) che porta il suo primato personale sulla distanza a 3.57.85, migliorandosi di 3 secondi e scendendo per la prima volta sotto i 4 minuti.
Da citare anche il chiavennasco Andrea Zoanni (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) che ha messo a referto 4.04.59.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *