La FIDAL ha emanato i minimi di partecipazione ai Campionati Italiani individuali su pista outdoor di questa stagione. Un lavoro impegnativo che ha permesso di trovare il giusto equilibrio tra la necessità degli atleti di poter finalizzare la propria stagione agonistica, l’attuale stato di emergenza pandemica e la salvaguardia della salute dei partecipanti.

Un’analisi che ha guardato nel profondo ed in maniera analitica le evoluzioni del movimento, in particolar modo per alcune discipline delle categorie giovanili, che hanno avuto un netto incremento negli ultimi anni di numeri per le prestazioni di vertice nelle singole graduatorie. Il tutto è stato portato avanti tenendo sempre presente la primaria finalità, in questo frangente, di coinvolgere il maggior numero possibile di atleti ed atlete delle varie categorie.

I CRITERI DI PARTECIPAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI SU PISTA 2021

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *