Continua il momento estremamente positivo della talentuosa Cristina Molteni. La portacolori del GP Valchiavenna, classe 2000, dopo aver abbassato solo una settimana fa il suo personal best negli 800 metri, si ripete il 25 luglio all’8° Trofeo Bracco tutto “in rosa” al campo XXV Aprile di Milano.

In una giornata ricca di prestazioni da primato personale, la prova dei 1500 metri regala grandi soddisfazioni, con ben 10 atlete sotto i 4’40”00. Nella top ten anche Cristina Molteni che chiude al 2° posto la sua serie, con un crono di 4’33”52 che lascia a bocca aperta: settima assoluta e minimo per i campionati italiani assoluti.

”A memoria, nel recente passato non ricordo nessuna ragazza della provincia di Sondrio che sia stata in grado di ottenere un risultato di questo tipo” sottolinea il suo attuale allenatore Luca Del Curto che ha raccolto il testimone da Roberto Tonucci. “Tengo a sottolineare il grande lavoro fatto da Roberto Tonucci negli anni scorsi, che ha permesso a Cristina di crescere per gradi e di innamorarsi di questo sport – dichiara Del Curto – Poi i risultati sono la logica conseguenza del giusto mix di talento, passione ed allenamento”.

Cristina ha quindi tutte le carte in regola per ben figurare alla prova tricolore in programma a Modena nel mese di ottobre, nel mentre ci saranno sicuramente tante altre gare e opportunità di migliorarsi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *