Dopo il Trittico indoor e dopo la prima prova outdoor di Regoledo, torna “Esordienti in pista” con il Trofeo 373 svoltosi a Morbegno sabato 1° giugno. Il circuito di gare promozionali in pista promosso dalla Fidal Sondrio con il supporto organizzativo di GS Valgerola, GS CSI Morbegno e Atletica Alta Valtellina ha infatti fatto tappa nel Campo Sportivo “A. Toccalli” di Morbegno con ben 190 atleti tra i 6 e gli 11 anni impegnati a scoprire il bello dell’atletica attraverso corse, salti e lanci. Finalmente una bella giornata di sole a fare da cornice a un evento sportivo, il Trofeo 373, che è giunto alla sua 9a edizione e che ha visto in cabina di regia il GS CSI Morbegno. A debuttare, in veste di autorità alle premiazioni, il neo-sindaco di Morbegno Alberto Gavazzi e il futuro assessore allo sport Franco Marchini che alla domanda, facilmente prevedibile, sui tempi di realizzazione della tanto sospirata pista di atletica a Morbegno, hanno risposto che faranno il possibile per trasformare in progetto e realizzare lo studio di fattibilità ricevuto in dote dall’amministrazione comunale uscente. Una pista di atletica che il GS CSI Morbegno sogna da più di 30 anni e che ovviamente sarà una struttura di livello mandamentale e non solo visto il seguito che il movimento dell’atletica ha in bassa valle. Il nome del Trofeo, “373”, sta proprio a indicare la misura della pista in terra rossa, inaugurata nell’ormai lontano 1958, che circonda il campo da calcio di Morbegno e che può ospitare solo gli allenamenti e le manifestazioni di atletica di tipo promozionale.

Tornando all’evento agonistico del “Trofeo 373”, al quale hanno partecipato tantissimi atleti delle categorie esordienti 6, 8 e 10, diverse le prove in programma. Per gli esordienti 6 e 8: percorso e giro di pista, per gli esordienti 10: 40 ostacoli, vortex e giro di pista. Tanta grinta, tanta voglia di divertirsi e tanta voglia di stare insieme all’insegna dell’atletica vissuta come un gioco e come un divertimento. Stilando comunque le classifiche, anche se tutti hanno ricevuto un bel premio partecipazione, a livello individuale ecco i primi 10 degli esordienti 10 maschili e femminili: Matilde Varisto (Pol. Albosaggia), Sara Decensi (Pol. Albosaggia), Silvia Marelli (Ardenno Sportiva), Alessandra Geronimi (GP Valchiavenna), Matilde Paggi (GP Valchiavenna), Annamaria Pedrotti (Pol. Albosaggia), Ilaria Bulanti (Pol. Albosaggia), Gioia Bordoni (Pol. Albosaggia), Matilde Svanella (GS Valgerola), Alessia Luzzi (GP Talamona), Cristiano Sassella (GP Talamona), Stefano Lehmann (Ardenno Sportiva), Nicola Soggetti (Atl. Alto Lario), Lorenzo Buzzetti (GS CSI Morbegno), Mattia Sutti (GS Valgerola), Filippo Bonesi (GS CSI Morbegno), Lorenzo Consonni (GS Valgerola), Paolo Gianoli (AS Lanzada), Filippo Bertazzini (Pol. Albosaggia), Francesco Spinetti (GP Talamona). A livello di società, il Trofeo 373 è andato, come lo scorso anno alla Polisportiva Albosaggia che poi è andata a festeggiare con una bella “pizzata” nel Parco Bartesaghi a Sondrio, secondo posto per i padroni di casa del GS CSI Morbegno e gradino più basso del podio per il GP Talamona.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *