CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI E DI PROVE MULTIPLE SU PISTA CADETTI/E: ARGENTO PER MASTA PIROVANO NELL’ASTA, BRONZO PER NICOLO’ DELLA NAVE NELLE PROVE MULTIPLE.

Chiari (BS) ha assegnato sabato 26 e domenica 27 settembre 34 titoli regionali individuali per le categorie cadetti e cadette, in una manifestazione (il campionato regionale) da sempre crocevia per la selezione della rappresentativa lombarda che scenderà in pista ai Campionati Italiani individuali e per Regioni (in questa stagione previsti a Sulmona il 10-11 ottobre). Risultati di spicco anche per gli atleti della provincia di Sondrio: nel salto con l’asta Marta Pirovano si conferma tra le migliori in Lombardia con il 2° posto (2,85 metri senza errori e poi tre nulli a 2,90 metri); nelle prove multiple bellissimo 3° posto per Nicolò Della Nave (Pol. Pentacom) che ha chiuso con 3568 punti grazie ai risultati ottenuti nelle sei prove previste (14”95 nei 100 ostacoli, 32,99 metri nel giavellotto, 3’03”36 nei 1000 metri, 23,07 metri nel disco, 1,68 metri nell’alto e 5,31 metri nel lungo); negli 80 Stefano Gabrielli (Pol. Pentacom) è approdato in finale con l’8° miglior tempo (9”63) per poi chiudere al 12° posto con 9”95, nei 300 metri lo stesso Gabrielli ha conquistato un ottimo 4° posto con 38”07; nei 1200 siepi Juri Guerra (Pol. Albosaggia) ha ottenuto il 7° posto con il crono di 3’36”58, seguito da Gianluca Nesossi (G.P. Valchiavenna) 14° in 3’49”87 e Marco Della Rodolfa (A.S. Lanzada) 18° in 3’55”17, sulla stessa distanza nella gara in rosa Alice Testini (C.O. Piateda), che già aveva in tasca il pass per gli italiani e che parteciperà il 3 ottobre al raduno di Bergamo organizzato dalla Fidal Lombardia proprio in preparazione per la rassegna tricolore, ha conquistato un ottimo 4° posto con il tempo di 4’08”14 seguita in 12ª posizione da Alessandra Succetti (G.P. Valchiavenna/4’28”71); nel giavellotto da 600 grammi 18° Simone Ciriello (Pol. Albosaggia) con la misura di 31,43 metri; nei 1000 metri Cristina Molteni (G.P. Valchiavenna) è 9ª in 3’14”95; nel salto in alto 9° posto per Alessia Scieghi (C.O. Piateda) giunta senza errori fino a quota 1,35 metri per poi inanellare tre nulli a 1,40 metri. Soddisfatto il fiduciario tecnico della Fidal Sondrio Luca Del Curto:”I nostri atleti hanno ottenuto veramente degli ottimi risultati, specialmente Nicolò Della Nave, Stefano Gabrielli, Alice Testini, Juri Guerra e Marta Pirovano. Se continueranno ad allenarsi con assiduità seguendo i consigli dei loro tecnici sicuramente potranno migliorare ulteriormente e dimostrare in futuro tutte le loro capacità”.”

LA MEZZA MARATONA SUL SENTIERO VALTELLINA HA ASSEGNATO I TITOLI PROVINCIALI DI SPECIALITA'

La mezza maratona corsa domenica 27 settembre a Piateda (SO) sul Sentiero Valtellina e organizzata dal 2002 Marathon Club ha assegnato i titoli provinciali individuali Fidal di mezza maratona.


Ecco i vincitori:

PROMESSE: Matteo Bradanini (U.S. Bormiese)

SENIOR: Elisabetta Bertolas (PT Skyrunning) e Massimo Giordani (A.S. Lanzada)

MASTER 35: Cinzia Cucchi (G.P. Talamona) e Giovani Arduini (G.S. CSI Morbegno)

MASTER 40: Stefano Pini (U. S. Bormiese) e Giovanna Confortola (Marathon Club Livigno)

MASTER 45: Marusca Piatta (2002 Marathon Club) e Gianluigi Martinelli (Marathon Club Livigno)

MASTER 50: Monica Fumagalli (2002 Marathon Club) e Gesuino Bussu (U.S. Bormiese)

MASTER 55: Eliana Del Maffeo (2002 Marathon Club) e Roberto Guglielmana (G.P. Valchiavenna)

MASTER 60: Carluccio Bordoni (2002 Marathon Club)

MASTER 65: Gianluigi Passerini (Vetreria Fanoni)

MASTER 70: Duilio Volpini (G.S. CSI Morbegno)