CAMPIONATI PROVINCIALI GIOVANILI SU PISTA

UNA DUE GIORNI A META’

Edizione sfortunata quella dei campionati provinciali giovanili di atletica di leggera su pista messi in calendario dalla Fidal Sondrio nel weekend del 21/22 maggio a Chiuro per le categorie ragazzi/e e cadetti/e e organizzati da G.S. Chiuro e Pentacom con il supporto del Gruppo Giudici di Gara. Purtroppo un guasto tecnico all’impianto di cronometraggio non ha permesso lo svolgimento delle gare di corsa (in programma c’erano gli ostacoli, la velocità e i 1000 metri) dovendo così ridurre il programma alle sole prove di salti e lanci. “Cercheremo di recuperare le gare sospese nei prossimi appuntamenti su pista, anche se non sarà facile – ha spiegato il presidente della Fidal Sondrio Mauro Rossini – purtroppo il guasto improvviso dell’impianto non ci ha permesso di trovare una soluzione immediata, ora faremo il possibile per evitare ulteriori disguidi di questo tipo in futuro”. Nonostante ciò il pomeriggio di sabato e la mattina di domenica 22 maggio hanno assegnato i seguenti titoli provinciali individuali:

 

salto in alto cadetti/e:

Alessia Valetti (Pol. Pentacom/1,35 metri) e Gabriele Biavaschi (G.P. Valchiavenna/1,53 metri)

 

salto in lungo ragazzi/e:

Sofia Nera (Pol. Pentacom/4,15 metri) e Stefano Scamozzi (C.O. Piateda/4,11 metri)

 

triplo cadetti/e:

Alessia Valetti (Pol. Pentacom/9,39 metri)

 

vortex ragazzi/e:

Francesca Esposto (G.P. Santi Nuova Olonio/36,53 metri) e Tommaso Colombini (Pol. Albosaggia/41,72 metri)

 

giavellotto cadetti/e:

Gessica Beretta (Pol. Pentacom/19,30 metri) e Michele Bruseghini (A.S. Lanzada/29,40 metri)

 

 

peso ragazzi/e:

Nina Savytska (G.S. Valgerola/8,88 metri) e Kevin Albareda (A.S. Lanzada/10,65 metri)

 

peso cadetti/e:

Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio/6,36 metri) e Patrick Olcelli (U.S. Bormiese/12,47 metri)

 

salto in alto ragazzi/e:

Laura Valena (G.S. Valgerola/1,38 metri) e Luca Vanotti (Pol. Albosaggia/1,40 metri)

 

salto in lungo cadetti/e:

Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio/4,63 metri) e Luca Buglio (Pol. Albosaggia/5,21 metri)

 

disco cadetti:

Patrick Olcelli (U.S. Bormiese/23,27 metri)