FESTA PROVINCIALE DELL’ATLETICA LEGGERA: PIU’ DI 300 PREMIATI

Grande festa per l’atletica provinciale che si è riunita sabato 17 dicembre al Policampus di Sondrio per premiare gli atleti e le società meritevoli. Gremita la sala con tutte le società presenti insieme ai componenti del Comitato provinciale Fidal di Sondrio (il presidente Mauro Rossini, il vicepresidente Virna Tavelli, il segretario Paolo Della Patrona, i consiglieri Gianpietro Bottà, Pietro Passerini, Davide Capitani), al presidente della Fidal Lombardia Gianni Mauri, al consigliere regionale Fidal Saoudi Taoufiq, al delegato provinciale del CONI Ettore Castoldi, all’assessore allo sport del Comune di Sondrio Omobono Meneghini, al vicedirettore generale del Credito Valtellinese Umberto Colli. Una lunga carrellata di premiati, più di 300, che ha visto sfilare sul palco i protagonisti della stagione 2016: 167 premiati per il Trofeo giovanile Credito Valtellinese (atleti delle categorie esordienti, ragazzi e cadetti m/f che hanno partecipato al numero minimo di prove previste dal regolamento), 174 campioni provinciali nelle varie discipline e categorie, 5 società (Atletica Alta Valtellina, G.S. CSI Morbegno, G.P. Santi Nuova Olonio, G.P. Valchiavenna, Polisportiva Albosaggia), 3 persone meritevoli (Ivano Paragoni preparatore atletico dell’anno, Adriano Santi dirigente dell’anno e Attilio Speziale giudice di gara dell’anno), 30 atleti meritevoli (Carluccio Bordoni, Alessandro Rossi, Gaia Bertolini, Katia Nana, Camilla Ricetti, Elisa Desco, Marcello Muscetti, Samantha Bertolina, Valentina Belotti, Alice Testini, Anna Tosarini, Arianna Oregioni, Daniele Molatore, Graziano Zugnoni, Greta Contessa, Cristina Molteni, Luca Molteni, Matteo Masolini, Milena Masolini, Nicola Fumagalli, Serena Lazzarelli, Cinzia Zugnoni, Marco Leoni, Simone Tarchini, Alessia Zecca, Giulia Murada, Belay Jacomelli, Roberta Ciappini, Athos Della Mano, Giorgio Lerda). A chiudere il “Progetto Talento” con l’assegnazione di due borse di studio con lo scopo di riconoscere l’impegno, sia sportivo che scolastico, e i risultati ottenuti a livello giovanile. Un piccolo segnale per sostenere l’attività e premiare chi ha saputo cogliere, con passione, costanza e determinazione, risultati di livello primario. Assegnatari per il 2016 sono risultati: Katia Nana e Gaia Bertolini con i loro tecnici Fabiano Nana e Luca Del Curto, Luca Molteni con il suo tecnico Roberto Tonucci.

Durante la serata è stata presentata da Special Olimpycs Italia l’iniziativa “TorchRun” che vedrà il passaggio della torcia olimpica da Madesimo a Livigno, percorrendo tutta la Valtellina e la Valchiavenna tra il 23 e il 7 febbraio, per poi arrivare il 7 febbraio a Bormio per la cerimonia di apertura dei Campionati nazionali invernali Special Olympics. A chiudere un ricco rinfresco organizzato della Polisportiva Albosaggia ed il tradizionale scambio di auguri.

ALLEGATI

Download
IL 2016 PER IMMAGINI
slideshow2016.pdf
Documento Adobe Acrobat 22.4 MB
Download
PERCORSO TORCH RUN
Pianta Torch Run.jpg
Formato JPG 1.6 MB