8° TROFEO DEL MAGNAN: VINCE IL G.S. CSI MORBEGNO

Trecento atleti al via dell’8° Trofeo del Magnan, gara di corsa su strada a staffetta che sabato 17 ottobre u.s. ha riempito le vie di Lanzada e assegnato i titoli provinciali nelle categorie ragazzi e cadetti maschili e femminili. Grandi emozioni, come solo la staffetta sa dare, e la perfetta organizzazione dell’A.S. Lanzada hanno decretato il successo della manifestazione. I più soddisfatti di tutti sono stati i diavoli rossi del G.S. CSI Morbegno che si sono portati a casa il lavecc del magnan con 576 punti, precedendo il G.P. Santi Nuova Olonio (322 punti) e i padroni di casa della Sportiva Lanzada (286 punti). Diavoli rossi che hanno dominato anche la gara assoluta e master maschile, 2 km da correre tutti d’un fiato, con il duo Matteo Franzi e Marco Leoni (categoria seniores) in grande spolvero a primeggiare davanti ai talentuosi Andrea Zoanni e Gabriele Masolini (Atletica Lecco/categoria promesse), terzo posto per la Cantù Atletica (Massimiliano Radice e Federico Maione/categoria juniores) e quarti i master del G.P. Santi Nuova Olonio Amos Ruffoni e Graziano Zugnoni; a chiudere la top five il G.S. Valgerola con gli junior Davide Zugnoni e Daniele Menghi. In campo femminile, netta vittoria per le forti portacolori della Cantù Atletica, le allieve Sara Trezzi e Ilaria Molteni, che hanno messo dietro le junior Giulia Ronconi e Alessia Zecca (G.S. Valgerola) e le allieve del G.P. Valchiavenna (Eleonora Fascendini ed Elisabetta Zuccoli). Negli allievi vittoria per il G.P. Valchiavenna (Luca Molteni e Matteo Masolini) davanti a G.S. CSI Morbegno (Stefano Martinelli e Diego Acquistapace) e Cantù Atletica (Simone Pagani e Francesco Piferi). Nelle cadette vittoria per Greta Radici e Camilla Bossi, mentre il titolo provinciale è andato a Silvia Spini ed Elisa Martinalli (G.S. Valgerola). Nei cadetti è ancora il Cantù Atletica a primeggiare grazie ad Alberto Nespoli e Jonathan Tamborini, con il titolo provinciale a finire nelle mani di Marco Della Rodolfa e Alessandro Rossi (Sportiva Lanzada). Nelle ragazze vittoria e titolo per Greta Contessa e Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio) più veloci di Serena Lazzarelli e Milena Masolini (G.P. Valchiavenna) e Camilla e Angelica Ricetti (Atletica Alta Valtellina). Nei ragazzi doppietta del G.P. Valchiavenna grazie a Gabriele Biavaschi e Nicola Fumagalli, Emanuele Pighetti e Samuele Succetti; gradino più basso del podio per il G.P. Santi Nuova Olonio (Davide Curioni e Davide Paragoni). Negli esordienti A maschili i diavoli rossi Leon Bordoli e Federico Bongio hanno preceduto il G.P. Santi Nuova Olonio (Oliviero Curti e Matteo Bonifacino) e i compagni di squadra Francesco Bongio e Alessio Quaini. Nelle esordienti A femminili brave Samanta Branchini e Maria Gusmeroli (G.P. Talamona) seguite da Aurora Combi e Benedetta Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio) e Chiara Bulanti in coppia con Giulia Mari (Polisportiva Albosaggia).

A dare il via alle gare, come di consueto, le categorie esordienti B e C (ragazzi dai 6 agli 9 anni) che hanno gareggiato a livello individuale senza dare troppa importanza alla classifica, ma privilegiando la voglia di divertirsi e vivere l’atletica come un gioco.