MONTAGNA: 3 AZZURRI ALLA SNOWDON RACE (GALLES)

Luca Cagnati
Luca Cagnati (Foto: fidal.it)

Anche quest’anno una rappresentativa italiana parteciperà alla Snowdon Race, tradizionale gara di corsa in montagna che si disputa a Llanberis, in Galles, sabato 16 luglio. Nell’edizione numero 41 della classica in terra britannica, insieme al bellunese Luca Cagnati (Atl. Valli Bergamasche), saranno al via per la prima volta in azzurro il campione tricolore in carica del chilometro verticale, Nicola Pedergnana (Atl. Clarina Trento), e Marco Leoni (Gs Csi Morbegno). Per il trentino, classe 1993, si tratterà di un vero e proprio debutto nel team italiano, mentre il ventiseienne valtellinese è atteso alla prima esperienza in campo assoluto, dopo le soddisfazioni ottenute da junior a livello internazionale. Il tracciato è quello consueto, per un totale di 15,350 km e un dislivello di 994 metri da percorrere sia in salita che in discesa, nella località a pochi chilometri da Betws y Coed che lo scorso settembre ha ospitato i Mondiali della disciplina. Nelle due ultime edizioni sono arrivate altrettante vittorie italiane, grazie ai successi di Cesare Maestri nel 2014 e di Emanuele Manzi dodici mesi fa. La classifica maschile a squadre sarà basata su tre punteggi utili, per l’incontro internazionale allestito nell’ambito del gemellaggio tra le cittadine di Llanberis e di Morbegno, sede del Trofeo Vanoni. In gara anche le formazioni di Galles, Irlanda, Scozia, Francia, San Marino e Malta.