ELEONORA FASCENDINI E ANDREA PRANDI IN RADUNO CON LA NAZIONALE GIOVANILE DI CORSA IN MONTAGNA

Andrea Prandi (Atletica Alta Valtellina) ed Eleonora Fascendini (G.P. Valchiavenna) sono impegnati a Villeneuve (Aosta) per 4 giorni di raduno in vista del WMRA International Youth Cup che si svolgerà il 27 giugno a Smolyan in Bulgaria. A difendere i colori azzurri, oltre ai due atleti della provincia di Sondrio, sono stati chiamati Daniel Pattis (ASV L.C. Bozen Raiffeisen), Samuele Nava (Atletica Lecco), Mirko Cocco (Atletica Vicentina), Beatrice Bianchi (Atletica Casazza), Chiara Gazzoli (Atletica Brescia), Gaia Colli (Pol. Caprioli San Vito), ovvero i migliori allievi e allieve al campionato italiano giovanile di corsa in montagna organizzato a Sondalo il 10 maggio scorso.

SULLA PEDANA DI CHIAVENNA FRANCESCA MARIANI OTTIENE IL MINIMO NEL SALTO TRIPLO PER I CAMPIONATI ITALIANI, ANNA TOSARINI SUPER NEI 1000 SULLA PISTA BLU

FrancescaMarini
FrancescaMarini

Una famiglia di saltatori da Albosaggia: a Chiavenna sabato 6 giugno si sono messi in evidenza Francesca e Leonardo Mariani nel salto triplo. Francesca, che già in passato aveva fatto parlare di sé, ha conquistato il minimo per partecipare ai campionati italiani categoria allievi/e con la misura di 11,10 metri; Leonardo, nella categoria cadetti, ha saltato 11,95 metri, valevole come minimo per le “rappresentative”. Le altre gare del salto in lungo invece sono state sospese per il maltempo che ha reso la pedana troppo scivolosa; verranno recuperate il 20 giugno a Sondrio. Altri risultati di rilievo, la gara dei 1000 ragazze dove Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio) ha ottenuto il superlativo crono di 3’12”20 davanti a Milena Masolini (G.P. Valchiavenna/3’26”96) e Serena Lazzarelli (G.P. Valchiavenna/3’28”06) e i 1000 metri cadette dove Alice Testini (C.O. Piateda) ha vinto con l’ottimo tempo di 3’05”16 davanti a Cristina Molteni (G.P. Valchiavenna/3’13”00) e Samantha Bertolina (U.S. Bormiese/3’15”84). Questi i vincitori delle restanti gare: Sabrina Ribeiro (Pol. Albosaggia) e Serena Del Curto (G.P. Valchiavenna) nei 60 metri ragazze con lo stesso tempo di 8”86, Emmanule Pighetti (G.P. Valchiavenna) nei 60 metri ragazzi con 8”38, Jacopo Bersellini (C.O. Piateda) nei 100 allievi in 11”90, Vanessa Masolini (G.P. Valchiavenna) negli 80 cadette in 11”32, Leonardo Mariani (Pol. Albosaggia) negli 80 cadetti in 10”40, Elena Ambrosini (G.P. Valchiavenna) nei 400 allievi con 1’07”98, Matteo Masolini (G.P. Valchiavenna) nei 400 allievi con 52”66, Christina Menghi (G.S. Valgerola) nei 1000 cadetti in 2’50”46, Nicola Fumagalli (G.P. Valchiavenna) nei 1000 ragazzi in 3’05”50, Elisa Peretti (U.S. Bormiese) nei 1500 allievi in 5’15”80, Belay Jacomelli (U.S. Bormiese) nei 1500 allievi con 4’17”20, Claudia Nana (Pol. Pentacom) nel salto in lungo allieve con la misura di 4,89 metri, Nicolò Mascarini (C.O. Piateda) nel lungo allievi con 6,02 metri, Gessica Beretta (POl. Pentacom) nel vortex ragazze con 31,35 metri, Michele Bruseghini (A.S. Lanzada) nel vortex ragazzi con 46,19 metri, Alessia Scieghi (C.O. Piateda) nel disco cadette con 10,21 metri e Nicolò Della Nave (Pol. Pentacom) nel disco cadetti con 22,96 metri.