58° CROSS DEL CAMPACCIO

VINCONO GRAZIANO ZUGNONI, LORENZA COMBI, MATTIA TACCHINI E ENZO VANOTTI. BRONZO PER ANNA TOSARINI E CINZIA ZUGNONI

Anna Tosarini (GP Santi)
Anna Tosarini (GP Santi)

Come da tradizione il Cross del Campaccio ha aperto il 6  gennaio l'annata agonistica del cross con l'impegnativo percorso di San Giorgio su Legnano che ha fatto la storia della disciplina e che ha visto passare i più grandi campioni della corsa campestre e dell'atletica. Quest'anno, e non succedeva dal lontano 1994 quando l'erbese Umberto Pusterla conquistò il secondo posto, causa anche la mancanza degli imbattibili africani nella gara maschile, l'Italia è tornata sul podio e si è sentita nuovamente grande grazie ad Andrea Lalli e Daniele Meucci che si sono arresi solo all'americano Dathan Ritzenhein. Al via tra i campioni del cross anche alcuni valtellinesi: Fabio Canclini (G.P. Santi Nuova Olonio/56°) e Said Lhansour (G.S. Valgerola/63°). Nella gara femminile invece, come da copione, è stato strapotere keniano con Janet Kisa, Peres Jepchirchir e Betsy Saina a salire sul podio. Da sottolineare la grande prova della giovane promessa dell'atletica italiana Federica Del Buono (settima e prima delle italiane) e l'11° posto della campionessa di corsa in montagna Alice Gaggi (Runner Team SBV 99). Nella gara master femminile ottima prestazione per Lorenza Combi che, al debutto con la canotta del G.P. Santi Nuova Olonio, ha vinto nella categoria master 40, mentre Cinzia Zugnoni (G.S. CSI Morbegno) ha colto la medaglia di bronzo nelle master 45 e la compagna di squadra Elide Gusmeroli il quinto posto nelle master 55. Debutto fortunato nei master maschili anche per Graziano Zugnoni che ha festeggiato il passaggio al G.P. Santi Nuova Olonio con la vittoria nei master 40, Fabrizio Sutti (G.S. Valgerola) ha invece colto il 4° posto nei master 35. Chi al Campaccio non sbaglia mai è invece Enzo Vanotti (A.S. Lanzada) che sui prati di San Giorgio su Legnano ha trovato nuovamente la vittoria nei master 50. Appena giù dal podio Roberto Pedroncelli (G.P. Santi Nuova Olonio) nei master 45. Ottimi i piazzamenti anche a livello giovanile: su tutti Anna Tosarini (G.P.Santi Nuova Olonio) terza nelle ragazze 2002, e Mattia Tacchini (G.P. Talamona) terzo nei ragazzi 2003, Alice Tosarini (G.p. Santi Nuova Olonio) quinta nelle ragazze 2003 e la compagna di squadra Greta Contessa settima, Andrea Parolo (C.O. Piateda) sesto nei ragazzi 2002, Juri Guerra (Polisportiva Albosaggia) nono nei cadetti 2000, Alice Testini (C.O. Piateda) nona nelle cadette 2000, Alessandro Berra (Polisportiva Albosaggia) settimo nei ragazzi 2003.