STAFFETTA DI PRIMAVERA

A REGOLEDO ASSEGNATI I TITOLI PROVINCIALI DI CORSA SU STRADA A STAFFETTA AD ASSOLUTI E MASTER

Bruseghini/Della Rodolfa
Bruseghini/Della Rodolfa

Tradizionale e imperdibile appuntamento, lunedì 6 aprile u.s., con la Staffetta di primavera perfettamente organizzata dal G.S. Valgerola Ciapparelli a Regoledo, comune di Cosio Valtellino. Numerosa e agguerrita la partecipazione, non solo da parte di tutte le società della provincia di Sondrio, ma anche dalle zone limitrofe del Lario. A scaldare l’atmosfera ci hanno pensato i piccoli esordienti B/C, bambini dai 6 ai 9 anni, che hanno corso tutto d’uno fiato 300 metri lungo la centralissima via Roma. E’ stata poi la volta degli esordienti A nella formula a staffetta a due elementi: sui 600 metri del veloce tracciato hanno primeggiato Francesca Esposto e Teresa Buzzella del G.P. Santi Nuova Olonio a livello femminile e Leon Bordoli con Federico Bongio del G.S. CSI Morbegno in quella maschile. Nelle ragazze bravissime le sorelle Alice e Anna Tosarini del G.P. Santi Nuova Olonio a salire sul gradino più alto del podio, mentre nei ragazzi e nelle cadette ha festeggiato il G.P. Valchiavenna grazie alle vittorie del duo Gini-Fumagalli e Succetti-Molteni. Nei cadetti medaglia d’oro per Mattia Bruseghini e Marco Della Rodolfa dell’A.S. Lanzada, mentre nelle allieve vittoria e titolo provinciale per Eleonora Fascendini ed Elena Ambrosini del G.P. Valchiavenna. Nella gara assoluta femminile, sul tracciato di 1400 metri, vittoria per le beniamine di casa Giulia Ronconi e Alessia Zecca con il tempo di 9’30”, per loro anche il titolo provinciale nella categoria juniores; gli altri titoli sono andati a Michela Acquistapace e Lorenza Combi (G.P. Santi Nuova Olonio) nelle master A ed Elide Gusmeroli con Marina Peyronel (G.S. CSI Morbegno) nelle master B. Negli allievi l’Atletica Lecco conquista il primo e secondo gradino del podio grazie alle coppie Tagliaferri-Belghiti e Colombo-Nava; gradino più basso e titolo provinciale per Luca Molteni e Matteo Masolini del G.P. Valchiavenna. Nella gara master maschile bel duello tra il G.P. Santi Nuova Olonio e il G.S. San Rocchino con quest’ultimo che è riuscito a vincere con il tempo di 11’43” grazie all’ottima condotta di gara di due atleti di alto livello come Davide Raineri e Claudio Tagliabue; alle loro spalle Graziano Zugnoni e Mario Buzzella che hanno conquistato il titolo provinciale tra gli amatori A, mentre il titolo negli amatori B è andato a Zuccoli e Donà del G.P. Valchiavenna. Nella gara clou maschile, sul tracciato di 2 km, terza vittoria nella Staffetta di Primavera per Mattia Sottocornola e Andrea Denti (Atletica Lecco Colombo Costruzioni) che hanno fermato il cronometro dopo 11’26”; alle loro spalle Matteo Franzi e Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno) che hanno conquistato il titolo provinciale tra i senior, terzo posto per Francesco Della Torre e Mirko Bertolini del G.S. Orobie. Titolo juniores per Davide Zugnoni e Daniele Menghi (G.S. VAlgerola) e titolo promesse per i diavoli rossi Fabio Bulanti e Stefano Abate. Il Trofeo Alico, in memoria di Nilde in Tonelli, è andato al G.P. Santi Nuova Olonio (459 punti) che ha preceduto i padroni di casa del G.S. Valgerola Ciapparelli (447 punti) e il G.P. Valchiavenna (391 punti).