CAMPACCIO 2016:

IL CAMPACCIO APRE LA STAGIONE DI CROSS: MILENA MASOLINI SECONDA, MATTIA TACCHINI TERZO E G.P. SANTI SUPERSTAR NEI MASTER

Milena Masolini
Milena Masolini

Appuntamento con la storia e appuntamento con il gotha della corsa campestre il 6 gennaio 2016 sui prati di San Giorgio su Legnano dove, da 59 anni a questa parte, si svolge il Cross del Campaccio, baluardo insieme alla Cinque Mulini delle gare che hanno fatto storia internazionale del cross. Anche se nelle prime posizioni è sempre più difficile vedere atleti di casa, non sono mancati alcuni importanti sprazzi di italianità, con le top race vinte dalla keniana Alice Aprot e dall’etiope Imane Merga. Nella gara assoluta femminile buon debutto con la maglia dell’Atletica Alta Valtellina per Valentina Belotti che chiude tra le prime 20 al 17° posto. Nella gara assoluta maschile da citare il 65° posto di Fabio Canclini (G.P. Santi Nuova Olonio), il 68° di Said Lhansour (G.S. Valgerola), il 72° di Vittorio Mangano (G.P. Santi Nuova Olonio) e il 79° del compagno di squadra Stefano Leoni.

Negli allievi bravo Belay Jacomelli (U.S. Bormiese) che ha chiuso al 7° posto, mentre Daniele Molatore (G.P. Santi Nuova Olonio) è 28°, Luca Molteni (G.P. Valchiavenna) 35°, Davide Vaninetti (G.S. Valgerola) 36°; negli juniores 39° Diego Rossi (G.P. Santi Nuova Olonio).

Nelle cadette 2001, 25ª Alessandra Succetti (G.P. Valchiavenna), 39ª Sabrina Macheo (G.P. Santi Nuova Olonio); mentre nelle cadette 2002 ottimo quarto posto per Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio), alla sue spalle Valentina Moiola (G.P. Valchiavenna/48ª).

Podio GP Santi
Podio GP Santi

Nei cadetti 2001, Gianluca Nesossi (G.P. Valchiavenna) chiude al 18° posto, 30° Nicola Trecarichi (U.S. Bormiese), 48° Luca Pedranzini (U.S. Bormiese), 53° il compagno di squadra Michele Compagnoni. Nei cadetti 2002 belle prestazioni per i valchiavennaschi Nicola Fumagalli (4°) e Gabriele Biavaschi (5°), con Andrea Parolo (C.O. Piateda) al 9° posto, i portacolori del G.P. Santi Nuova Olonio Davide Paragoni e Giovanni Zugnoni rispettivamente 15° e 16°, Samuele Succetti (G.P. Valchiavenna) 17°, Matteo Acquistapace (G.S. Valgerola) 35°, Pighetti Emmanuele (G.P. Valchiavenna) 45°, Erik Sansi (G.S. Valgerola) 51°, Stefano Sciuchetti (G.P. Valchiavenna) 60°, Fabio Ruffoni (G.S. CSI Morbegno) 63°. Nelle ragazze 2003 grande medaglia d’argento per Milena Masolini (G.P. Valchiavenna), seguita da Greta Contessa (G.P. Santi Nuova Olonio/9ª), Serena Lazzarelli (G.P. Valchiavenna/15ª), Alice Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio/24ª), Laura Valena (G.S. Valgerola/35ª), Silvia Garolini (G.P. Santi Nuova Olonio/41ª), Anita Paino (G.P. Santi Nuova Olonio/42ª), Sofia Bottà (G.S. Valgerola/51ª). Nelle ragazze 2004 brava Benedetta Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio) a conquistare il 6° posto, con la compagna di squadra Aurora Combi a chiudere 16ª, 19ª Francesca Esposto (G.P. Santi Nuova Olonio), 31ª Sara Moranduzzo (U.S. Bormiese), 33ª la compagna di squadra Chiara Spiller. Nei ragazzi 2003 un super Mattia Tacchini (G.P. Talamona) conquista la medaglia di bronzo in un volatone che lo vede a soli 4 secondi dal vincitore, 8° Gabriele Mazzina (G.P. Valchiavenna), 9° Davide Curioni (G.P. Santi Nuova Olonio), 25° Gianluca Paggi (G.P. Valchiavenna). Nei ragazzi 2004, 16° posto per Oliviero Curti (G.P. Santi Nuova Olonio), 22° il compagno di squadra Matteo Bonifacino. Nelle allieve 21° posto per Alice Testini (C.O. Piateda), 46° per Elisa Martinalli (G.S. Valgerola), 48° per Anna Scisetti (G.P. Santi Nuova Olonio), 52° per Silvia Spini (G.S. Valgerola), 58° Dora Paino (G.P. Santi Nuova Olonio).  

Ma la provincia di Sondrio ha dato il meglio di sé nelle categorie master, in primis il G.P. Santi Nuova Olonio che ha fatto suo il Campionato regionale di società di corsa campestre categorie master ed ha ottenuto la vittoria del capitano Graziano Zugnoni nei master 40, di Roberto Pedroncelli nei master 45 - a cui si aggiungono, nella stessa categoria, il 3°, 4° e 7° posto di Oscar Paniga, Ivano Paragoni e Ivan Gerna -, la vittoria di Enzo Vanotti, appena arrivato alla corte di Adriano Santi, nei master 50, il secondo posto di Lorenza Combi nelle master 40. Da citare anche la medaglia d’argento di Cinzia Zugnoni (G.S. CSI Morbegno) nelle master 45, la compagna di squadra Elide Campini (G.S. CSI Morbegno) 1a nelle master 60 e Fausto Bonesi (G.P. Santi Nuova Olonio) 3° nei master 60