A CHIURO I CAMPIONATI PROVINCIALI PROVE MULTIPLE

Sofia Testini (cat. ragazze) e Andrea Parolo (cat. ragazzi) nel triathlon, Alessia Scieghi (cat. cadette) nel pentathlon, tutti del Centro Olimpia Piateda Sofina, e Nicolò Della Nave (cat. cadetti) della Polisportiva Pentacom nel pentathlon sono i campioni provinciali 2015 di prove multiple. Il triathlon prevede le prove di alto, vortex e 60 ostacoli per le categorie ragazzi e ragazze; il pentathlon lungo, alto, giavellotto, 80 ostacoli e 600 metri per le cadette, 100 ostacoli e 1000 metri per i cadetti. Da citare anche gli atleti che hanno occupato il secondo e terzo gradino del podio: Sofia Nera (Pentacom) e Laura Valena (G.S. Valgerola) nel triathlon ragazze, Michele Bruseghini (A.S. Lanzada) e Vittorio Lanzini (A.S. Lanzada) nel triathlon ragazzi, Mattia Bruseghini (A.S. Lanzada) e Leonardo Mariani (Pol. Albosaggia) nel pentathlon cadetti, Alessia Scieghi (C.O. Piateda) e Giulia Ronconi (G.S. Valgerola) nel pentathlon cadette. Nella stessa giornate si sono svolte anche le gare dei 200 e 1500 metri per il settore assoluto e master.

Entusiasta per le 3 vittorie nelle prove multiple il c.t. del C.O. Piateda Alberto Rampa:” Oggi abbiamo avuto la dimostrazione di come il buon lavoro condotto dagli allenatori Sergio Muraro e Francesca Gaburri, insieme al sottoscritto, e grazie alla collaborazione di dirigenti e genitori, si possano ottenere grandi soddisfazioni”. “A Chiuro abbiamo vinto diverse gare – continua Rampa - ma soprattutto abbiamo visto il gruppo essere presente alle gare di prove multiple per le categorie giovanili, gare che mettono alla prova i nostri ragazzi nelle varie discipline dell’atletica”.

CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA’: MATTEO MASOLINI VINCE GLI 800 METRI SCENDENDO SOTTO IL MURO DEI 2’

Il Centro Olimpia Piateda e il G.P. Valchiavenna hanno partecipato il 2/3 maggio u.s. ai Campionati regionali di società categoria allievi/e a Mariano Comense. Questi i risultati:


800 metri:

  • 1° Matteo Masolini (G.P. Valchiavenna) in 1’57”05 3000 metri:
  • 10° Luca Molteni (G.P. Valchiavenna) in 9’36”09 100 metri:
  • 31° Nicolò Mascarini (C.O. Piateda) in 12”27 e 33° Andrea Parolo (C.O. Piateda) in 12’27”


1500 metri:

  • 14° Yassine Dabza (C.O. Piateda) in 4’30”10 110 ostacoli:
  • 21° Pietro Mazza (C.O. Piateda) in 19”50 Salto in alto:
  • 19° Pietro Mazza (C.O. Piateda) con 1,60 metri

Da sottolineare la grande vittoria di Matteo Masolini (G.P. Valchiavenna) che al suo primo anno nella categoria è riuscito a scendere sotto il muro dei 2 minuti negli 800 metri fermando il cronometro a 1’57”05. “Per il C.O. Piateda è la prima volta ai CdS allievi – racconta il c.t. Alberto Rampa – Purtroppo non siamo riusciti a partecipare alla staffetta 4x100 a causa dell’infortunio di Jacopo Bersellini nei 110 ostacoli”. “Una bella sorpresa – continua Rampa – è arrivata da Dabza Jassine che ha condotto una gara brillante e intelligente nei 1500 facendo il suo primato personale”. “Se i ragazzi sapranno continuare ad allenarsi con continuità e dare delle priorità ai propri impegni - conclude Rampa - ci saranno altre esperienze fuori provincia”.