TROFEO STRIGIOTTI

ASSEGNATI I TITOLI ASSOLUTI E MASTER DI CORSA IN MONTAGNA

Più di 300 atleti hanno partecipato domenica 2 ottobre a Talamona alla 7ª edizione del Trofeo Macelleria Strigiotti ottimamente organizzato dal G.P. Talamona e valido campionato provinciale individuale e di società di corsa in montagna per il settore assoluto e master. Come sempre gare combattute ed emozionanti sui tradizionali tracciati di gara ricavati sul versante orobico.

Prime a partire le donne del settore assoluto e master insieme agli allievi su un giro unico di 4 km. Nelle donne grande prova di Roberta Ciappini (G.S. CSI Morbegno) - al rientro dalle gare dopo un annata caratterizzata da malanni fisici – che si è imposta nettamente vincendo il titolo promesse e facendo registrare anche il nuovo record della gara con 19’54”, alle sue spalle Arianna Oregioni (G.P. Santi Nuova Olonio/20’35”) che ha vinto il titolo nelle senior e l’idolo di casa Elisa Sortini (G.P. Talamona/21’00”). Negli allievi bella prova per Belay Jacomelli (U.S. Bormiese/17’44”) che ha fatto suo il titolo provinciale mettendo dietro Giovanni Rossi (A.S. Lanzada/17’49”) e Daniele Molatore (G.P. Santi Nuova Olonio/18’40”). A seguire la gara assoluta e master maschile sul doppio giro da 4 km con ben 98 atleti in gara: il migliore è stato Francesco Della Torre (La Recastello Radici Group) che si è imposto con il crono 34’14”, seconda piazza e titolo nei master 35 per Enrico Benedetti (G.P. Santi Nuova Olonio/34’59”), terzo posto e titolo nei senior per Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno/35’21”); a chiudere la top five Stefano Sansi (G.S. CSI Morbegno/35’26”) e Francesco Leoni (Pol. Albosaggi/35’53”) che fa suo il titolo promesse. Nelle allieve vittoria e titolo per Cristina Molteni (G.P. Valchiavenna/14’27”) che ha messo dietro Elisa Peretti (U.S. Bormiese/14’43”) ed Alice Testini (C.O. Piateda/15’16”).

 

Gli altri titoli provinciali sono andati a:

junior: Stefano Martinelli (G.S. CSI Morbegno) ed Eleonora Fascendini (G:P. Valchiavenna)

master 35: Paolo Fascendini (G.P. Santi Nuova Olonio)

master 40: Fabrizio Triulzi (G.P. Valchiavenna) e Cristina Bonacina (G.P. Talamona)

master 45: Roberto Pedroncelli (G.P. Santi Nuova Olonio) e Monia Acquistapace (G.P. Santi Nuova Olonio)

master 50: Luciano Compagnoni (Atletica Alta Valtellina) e Cristina Molgora (G.S. Valgerola)

master 55: Enrico Tirinzoni (G.P. Talamona) e Mara Ciaponi (G.P. Talamona)

master 60: Aurelio Mazzoni (G.P. Talamona) e Biancamaria Martina (G.S. Valgerola)

master 65: Bruno Ferrari (G.S. Valgerola) e Zita Rogantini (G.P. Valchiavenna)

master 70: Duilio Volpini (G.S. CSI Morbegno)

 

A livello di società, tripletta per il G.S. CSI Morbegno che ha vinto nel settore assoluto maschile, nel settore assoluto femminile e nel settore master.

 

Nella seconda parte della mattina si sono svolte le gare giovanili. Dopo l’invasione dei 50 esordienti esordienti B/C (bambini dai 6 ai 9 anni) è stata la volta degli esordienti A dove si sono imposti Elena Galli (G.P. Valchiavenna) e Giacomo Ciaponi (G.P. Talamona), a seguire le ragazze dove sul gradino più alto del podio è salita la locale Maria Gusmeroli (G.P. Talamona) mentre nei pari età maschili la vittoria è andata a Federico Bongio (G.S. CSI Morbegno), a chiudere il primo posto di Samantha Bertolina (Atletica Alta Valtellina) nelle cadette e di Alessandro Rossi (A.S. Lanzada) nei cadetti. 

FOTOGALLEY (foto di Davide Vaninetti)