SERATA DELLE SIEPI E DEL MEZZOFONDO

Una bella serata di sport, giovedì 1 settembre 2016, anche se con una partecipazione, alle gare sulle siepi, inferiore a quanto sperato.

120 gli atleti presenti, di tutte le categorie, da tutta la Provincia e, anche, dal resto della Lombardia.

Tutti a gareggiare sulla pista che, in allenamento, ha ospitato anche vincitori delle medaglie d’oro alle recenti Olimpiadi di Rio.

Prima gara, quella delle ragazze, nate nel 2003 / 2004, impegnate sui 1.000 metri piani, con ottimo risultato cronometrico da parte della nostra Milena Masolini, vincitrice con il tempo di 3.18.60.

Seconda Greta Contessa (GP Santi Nuova Olonio - 3.22.80) e terza Sveva Caprani (Atl. Centro Lario - 3.25.68)

Nei cadetti, sempre sui 1.000 metri, vittoria per Nicolò Balbiani (US Derviese), secondo posto per Mattia Spinzi (Atl. Centro Lario) e terzo posto per il primo dei valtellinesi, Luca Vanotti della “Pol. Albosaggia”. 

Sui 2.000 metri, 1° posto, tra le cadette, per Samantha Bertolina (Atl. Alta Valtellina), con il tempo di 6.57.96, seguita, da Vittoria Bassi (Gp Talamona) e da Sabrina Macheo (GP Santi Nuova Olonio).

Nei cadetti, invece, primo gradino del podio, con l’ottimo tempo di 6.01.72, per Alain Cavagna, della “Valle Brembana”, figlio e fratello d’arte, campione nazionale, quest’anno, in varie specialità della corsa. 2° Andrea Cortesi (Gruppo Alpinistico Vertovese – BG) e 3° Davide Paragoni del GP Santi Nuova Olonio.

Nei 3.000 metri femminili, per tutte le categorie, dalle allieve in su, vittoria per l’atleta del GS CSI Morbegno, Cinzia Zugnoni, al traguardo con il tempo di 10.42.00. Dietro di lei, due allieve, la nostra Cristina Molteni (GP Valchiavenna) e Micol Caprani, della Atl. Alto Lario.

Via, poi, alle gare sulle siepi, sempre divertenti, ma impegnative, per gli atleti e, forse per questo, con poca partecipazione, quest’anno (peccato!!)

Per cadette e cadetti gara sui 1.200 metri, con 10 “siepi”, senza il passaggio alla riviera.

Bella vittoria, nelle cadette, per Anna Tosarini (GP Santi Nuova Olonio) , che con il buon tempo di 4.08.02. Seconda Nicole Possessi, della bergamasca US Rogno, e terza Camilla Valsecchi Ratto della Atletica Lecco Colombo.

Nella gara maschile primo posto per Pietro Macri (Atl. Vallecamonica), seguito da Matteo Rossi (GS Bernatese) e da Gianluca Nesossi, atleta “di casa”, del GP Valchiavenna.

A seguire la gara 2.000 siepi donne, con solo due allieve alla partenza.

Prima, con il tempo di 7.17.26, la bresciana Vanessa Campana (Atl. Brescia 1950) seguita da Alice Testini (Centro Olimpia Piateda)

Via poi alla gara allievi, sempre sui 2.000 metri, ma con ostacoli di maggiore altezza.

Anche in questa gara solo due atleti al via, con vittoria per Filippo Dallù, della US Sangiorgese (MI) , con il tempo di 6.27.72. Secondo posto per Marco Della Rodolfa (AS Lanzada).

Infine la gara uomini, su barriere alte, con 3.000 metri da percorrere.

Vittoria di serata per il nostro Riccardo Lerda, Master 40 che si cimenta in tutte le gare possibili. Vittoria con tempo di 10.54.56, seguito, a grande distanza, da due Master 45, Roberto Cossetta (del GSA Pollone, società della provincia di Biella) e Giovanni Ruffoni, atleta (e presidente) del GS CSI Morbegno.

A chiudere la serata, la gara maschile, sui 3.000 metri piani.

Concorrenti divisi in 3 serie, con la prima riservata agli atleti con i migliori accreditamenti.

Proprio da questa serie sono venuti i tempi migliori, con gara condotta da nostro Andrea Zoanni (ora all’Atletica Lecco Colombo) e da Graziano Zugnoni

Ritmi elevatissimi con vittoria, di pochi secondi, per Andrea, con il grande tempo di 8.33.21, seguito a pochi metri.

Buoni risultati, quindi, in varie gare, riepilogati nelle classifiche allegate.

E dopo la serata delle Siepi, appuntamento a tutti per domenica 25 settembre, per le mitiche “Marmitte dei Giganti”