CORRI TRA LE SELVE: Vincono Leoni e Compagnoni

Sabato 15 settembre u.s. il 2002 Marathon Club e il CSI Colorina hanno organizzato “Corri tra le selve”, gara di corsa in montagna valevole come seconda prova del Campionato provinciale di Società e nona prova del Trofeo Giovanile Creval. Nonostante la pioggia della vigilia, l’impegnativo percorso up&down di 7,8 km era in condizioni ottimali e il buon livello di atleti in gara ha offerto un grande spettacolo a tutti gli appassionati presenti. Stella della giornata è stata sicuramente Elisa Compagnoni (Atletica Alta Valtellina) che ha abbassato di ben 4 minuti il precedente record in rosa. Per lei grande vittoria con il tempo di 43’53” davanti a un’avversaria temibile come Roberta Ciappini (La Recastello Radici Group/44'58”), gradino più basso del podio per la sempre competitiva Sara Asparini (GS CSI Morbegno/48’35”); a completare la top five Enrica Mattaboni (CastelRaider/52’18”) e la promessa Chiara Curtoni (GS Valgerola/53’47”). A livello maschile è subito bagarre tra Marco Leoni (GS CSI Morbegno), Francesco Della Torre (La Recastello Radici Group) e Tommaso Caneva (GP Talamona). Subito al comando, il terzo è scollinato compatto al GPM posto in località Toietti. Ma subito dopo il capitano dei diavoli rossi cambia marcia e saluta gli avversari, presentandosi solo al traguardo con il crono di 38’05”. Alle sue spalle è lotta per i restanti gradini del podio: la spunta Della Torre che chiude secondo in 38’39”, staccato di 10” e medaglia di bronzo Caneva. A chiudere la top five Alessandro Gusmeroli (GS CSI Morbegno (39’55”) e il locale Luca Raschetti (CSI Colorina/41’07”). Le gare assolute sono state precedute da quelle giovanili su un tracciato ridotto in base alla categoria. Ecco tutti i vincitori: Matilde Svanella (GS Valgerola) e Yassine Jamal Idrissi (GS CSI Morbegno) negli esordienti A, Elisa Rovedatti (GS CSI Morbegno) e Gabriele Sutti (GS Valgerola) nei ragazzi/e, Serena Lazzarelli (GP Valchiavenna) e Davide Curioni (GP Santi) nei cadetti/e, Marco Passerini (GS Valgerola) negli allievi.