CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA’ DI CROSS A MARTINENGO

Squadra juniores della Polisportiva Albosaggia
Squadra juniores della Polisportiva Albosaggia

Trasferta in terra bergamasca per i podisti valtellinesi e valchiavennaschi del settore assoluto che domenica 28 gennaio hanno gareggiato a Martinengo per la prima prova regionale di qualificazione ai Campionati di società di cross e prova unica del Trofeo Bruno-Crema ovvero il Campionato regionale di società di corsa campestre. Tecnico, vario e spettacolare il percorso predisposto dal Marathon Team by Sport Club nei pressi del Centro Sportivo “Al Tiro”. Alla ricerca del pass per i campionati italiani in programma a Gubbio (PG) l’11 marzo, le squadre delle provincia di Sondrio hanno già centrato l’obiettivo, anche se la sicurezza matematica arriverà dopo la seconda prova in calendario il 25 febbraio a Fiorano al Serio (BG), in cui verranno assegnati anche i titoli individuali regionali per il settore assoluto e per le categorie allievi, junior e promesse.

 

Nelle allieve, impegnate sui 4 km, da citare il 13° posto di Alessandra Succetti (G.P. Valchiavenna). Negli allievi, che hanno percorso 5 km, da segnalare l’ottimo 8° posto di Stefano Bonomi Boseggia (Polisportiva Albosaggia), il 27° di Nicola Fumagalli (G.P. Valchiavenna), il 32° e il 35° di compagni di squadra Gianluca Nesossi e Davide Gini, oltre al 76° di Francesco Patti che permette al sodalizio di Eugenio Panatti di conquistare il 5° posto a squadre. Nelle juniores, in gara sui 5 km, la Polisportiva Albosaggia conquista la medaglia di bronzo grazie alle ottime prove di Katia Nana (7ª), Gaia Bertolini (10ª), Federica Eterovich (14ª) e Alessia Falcone (33ª). E’ stata poi la volta della gara di 7 km per promesse/senior femminili e junior maschili: qui è stata tripletta tra le donne per La Recastello Radici Group grazie alle valtellinesi Alice Gaggi e Roberta Ciappini (prima under23) che insieme a Samantha Galassi hanno monopolizzato il podio; da citare l’8° posto di Elisa Compagnoni, unica atleta della “corazzata in rosa” dell’Atletica Alta Valtellina in gara. Nella gara clou maschile di 10 km in mostra il capitano dei diavoli rossi Marco Leoni, 12° al traguardo, che insieme ai compagni di squadra Stefano Martinelli (30° assoluto e 5° under23) e Francesco Peyronel (53°) ha portato il G.S. CSI Morbegno al 7° posto nella classifica di società.