SPORTIVA LANZADA: Per Alessandro Rossi un brillante decimo posto assoluto alla rassegna mondiale giovanile di Corsa in Montagna!

Un decimo posto che sa di importante affermazione per Alessandro Rossi, atleta della Sportiva Lanzada, alla Youth Cup di corsa in montagna, riservata agli under 18, che si è disputata stamattina a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce. Dopo la soddisfazione per la convocazione nelle squadra nazionale, per Alessandro Rossi, che compirà 16 anni ad agosto, è arrivata una prestazione molto positiva, soprattutto se si considera una condizione fisica non ottimale a causa di un infortunio alla caviglia patito proprio alla vigilia dei Campionati italiani a staffetta di Lanzada, il 4 giugno scorso, che gli aveva impedito di gareggiare.

Dopo un inverno passato a difendere i colori azzurri nelle gare di sci alpinismo, Alessandro Rossi, atleta polivalente, figlio di Enzo, consigliere della Sportiva Lanzada, aveva iniziato in maniera molto positiva la stagione della corsa in montagna con ottime prestazioni fino al secondo posto assoluto ai campionati italiani allievi di Domodossola del 21 maggio. Il giovane di Lanzada, all’esordio quest’anno tra gli allievi, era stato battuto soltanto dal lecchese Andrea Rota, classe 2000, e si era posto all’attenzione dei tecnici della federazione.

Poi la convocazione e l’infortunio che non gli ha impedito di essere presente ma che lo ha visto al via non al top della condizione fisica. Rimangono un decimo posto da ricordare e una bella esperienza vissuta con la squadra nazionale.