TROFEO BEPPI NORMANNI A SAN PELLEGRINO: Samantha Bertolina campionessa regionale allieve, Federico Bongio primo tra i ragazzi

Giovani camosci della provincia di Sondrio in evidenza alla seconda prova del Campionato regionale giovanile di corsa in montagna organizzato da G.E.S.P. e Atletica Valle Brembana a San Pellegrino Terme il 30 aprile. Il Trofeo “Beppi Normanni”, giunto alla 30ª edizione, è un appuntamento fisso per la corsa in montagna giovanile che gli atleti della provincia di Sondrio non disertano mai e nel quale riescono sempre a ottenere ottimi risultati. Anche questa edizione non è stata da meno, con due vittorie individuali grazie a Samantha Bertolina (Atletica Alta Valtellina) nelle allieve, che si è laureata campionessa regionale di corsa in montagna, e Federico Bongio (G.S. CSI Morbegno) nei ragazzi.

Nelle ragazze ottimo 3° posto di Laura Vola (G.S. CSI  Morbegno), seguita al 4° posto da Benedetta Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio), all’8° da Emma Nesa (G.S. CSI Morbegno), al 10° dalla compagna di squadra Irene Gusmeroli, al 18° da Giorgia Pedrini Della Bosca (Atletica Alta Valtellina), al 22° dalla compagna di squadra Ginevra Cossi, al 26° da Maria Abate (G.S. CSI Morbegno), al 31° da Francesca Ghilotti (Atletica Alta Valtellina) e al 32° da Sofia Fiorelli (G.S. CSI Morbegno) e al 34° dalla compagna di squadra Anna Bonetti.

Nei ragazzi bella vittoria per Federico Bongio (G.S. CSI Morbegno) che ha staccato i compagni di squadra Francesco Bongio (6°) e Leon Bordoli (10°), 28° Matteo Gianoli (Atletica Alta Valtellina).

Nelle cadette la migliore è Serena Lazzarelli (G.P. Valchiavenna) che si ferma ai piedi del podio con il 4° posto di categoria, 7° Camilla Ricetti (Atletica Alta Valtellina), 10° Silvia Berra (Pol. Albosaggia), 13° Sveva Della Pedrina (G.P. Valchiavenna), 16°, 17° e 22° posto per le due portacolori dell’Atletica Alta Valtellina Martina Capitani, Viola Gifalini e Chiara Cimetti.

Nei cadetti Davide Curioni (G.P. Santi Nuova Olonio) conquista la medaglia d’argento, 5° Rocco Baldini (Pol. Albosaggia), 6° Matteo Bardea (A.S. Lanzada), 13° Alessandro Berra (Pol. Albosaggia), 16° e 18° i compagni di squadra Tommaso Colombini e Simone Murada, 22° Gabriele Mazzina (G.P. Valchiavenna), 24° Gabriele Bardea (A.S. Lanzada), 25° Francesco Patti (G.P. Valchiavenna), 27° il compagno di squadra Emmanuele Pighetti, 31° Gabriele Menini (Atletica Alta Valtellina), 41° il compagno di squadra Yosue Manuel Togni. Nella gara allieve, valida come seconda prova del Trofeo Crippa-Marini, vittoria per Samantha Bertolina (Atletica Alta Valtellina), che dopo un’ottima stagione di ski-alp è passata agevolmente e con successo alla corsa in montagna, 5° posto per Gaia Bertolini (Pol. Albosaggia), 9° Anna Scisetti (G.P. Santi Nuova Olonio), 10° Margherita Abate (G.S. CSI Morbegno), 11° Alessandra Succetti (G.P. Valchiavenna).

A chiudere la categoria allievi dove Alessandro Rossi (A.S. Lanzada) ha conquistato il gradino più basso del podio, 4° Davide Lucchini (Atletica Alta Valtellina), 7° Yuri Guerra (Pol. Albosaggia), 8° Paolo Del Re (G.P . Valchiavenna), 10° Patrizio Fabiano (A.S. Lanzada), 14° e 15° i diavoli rossi Emanuele Bongio e Alessandro Gadola, 22° Alessandro Crippa (Atletica Alta Valtellina).

Nelle gare promozionali per gli esordienti, da citare il 2° posto di Melissa Bertolina (Atletica Alta Valtellina) e il 4° di Luca Curioni (G.P. Santi Nuova Olonio).

A livello di società, il Trofeo “Beppi Normanni a.m.” va all’Atletica Valle Brembana, 4° posto per il G.S. CSI Morbegno, 5° l’Atletica Alta Valtellina, 6° la Polisportiva Albosaggia, 7° il G.P. Valchiavenna, con un totale di 32 società partecipanti.