PISTA PROVINCIALE A CHIURO: Assegnati i titoli assoluti su 100 e 800 Ragazzi e cadetti cimentati nel tetra e pentathlon

La Polisportiva Pentacom ha ospitato sulla pista a 8 corsie di Chiuro i campionati provinciali di prove multiple per le categorie ragazze/i e cadette/i sabato 7 giugno u.s.. Un po’ sottotono la partecipazione, dovuta alla concomitanza con altre gare e con la chiusura delle scuole che corrisponde, inevitabilmente, a un effetto “dispersione” dei ragazzi. In programma il tetrathlon per i ragazzi (vortex, 60 ostacoli, salto in alto, 600 metri) e il pentathlon per i cadetti (giavellotto, 80/100 ostacoli, salto in lungo, salto in alto, 1000 metri), oltre alle gare di 100 e 800 metri per il settore assoluto e master. Nell’assegnazione dei titoli provinciali giovanili ha fatto la parte del leone il C.O. Piateda vincendo in tre categorie: con Alessia Scieghi nelle ragazze, Pietro Mazza nei cadetti e Alice Testini nelle cadette, nei ragazzi si è laureato campione provinciale Adriano Marconi (Polisportiva Albosaggia). A livello di prestazioni, da segnalare la vittoria di Veronica Besana (Atletica Cassago) nei 60 ostacoli ragazze con il tempo di 9”68 e, nella stessa gara, l’ottima prova di Alessia Scieghi (C.O. Piateda) in 10”64; sempre nei 60 ostacoli cat. ragazzi bravo Davide Stazzoneli (C.O. Piateda) che ha vinto in 9”98. Sempre Stazzonelli si è messo in evidenza nel salto in alto con un balzo di 1,51 metri, stessa misura fatta registrare da Adriano Marconi della Polisportiva Albosaggia. Brava anche Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio) che ha vinto i 600 ragazze in 1’51”40 e il salto in alto con la misura di 1,35 metri, a pari merito con Alessia Scieghi.

 

Ecco i titoli provinciali assegnati nel settore assoluto e master:

 

100 METRI

allievi/e: Nicolò Mascarini (C.O. Piateda) e Rosita Moretti (A.S. Lanzada)

junior m/f: Marta Poletti (C.O. Piateda) e Giorgio Gianatti (ADM Melavì Ponte)

promesse m/f: Federico Mazzucheli (ADM Melavì Ponte)

master 40: Cinzia Zugnoni (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino)

master 45: Manfred Di Blasi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino)

master 50: Pietro Passerini (G.S. Valgerola Ciapparelli)

 

800 METRI

allievi/e: Camilla Paracchini (Polisportiva Albosaggia) e Christian Dell’Agosto (A.S. Lanzada)

junior m/f: Fabio Canclini (G.P. Santi Nuova Olonio)

promesse m/f: Gregory Castellani (ADM Melavì Ponte)

senior m/f: Carlo Barilani (G.P. Santi Nuova Olonio)

master 35: Luca Sanna (ADM Melavì Ponte)

master 40: Cinzia Zugnoni (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino) e Alessandro Paggi (G.P. Valchiavenna)

master 45: Enrico Ghelfi (G.S. Valgerola Ciapparelli)

master 50: Athos Della Mano (G.P. Valchiavenna)