VIA ALLA MONTAGNA: Prosto di Piuro. Taglio del nastro per la stagione 2014 di corsa in montagna Lecco

All’ombra del suggestivo Palazzo Vertemate si è svolta domenica 13 aprile u.s. la prova di apertura del Campionato regionale giovanile di corsa in montagna. In cabina di regia il G.P. Valchiavenna, con la collaborazione del gruppo Alpini e della Protezione civile di Chiavenna, che propone da diversi anni, con successo e apprezzamento degli atleti e della Fidal Lombardia, questo appuntamento. Una calda bellissima giornata di sole ha accolto più di 300 giovani atleti – dagli esordienti agli allievi – impegnati nella prima prova dei Trofei regionali “Crippa” e “Crema-Marini”. Il 1° Trofeo Palazzo Vertemate, dono del Comune di Chiavenna, in palio per la prima società, è andato all’A.S. Premana.

Nelle esordienti gioisce la provincia di Sondrio grazie a Maria Gusmeroli (G.P. Talamona Comosystemi Malugani), Milena Masolini (G.P. Valchiavenna) e Serena Barini (G.P. Santi Nuova Olonio). Nei pari età maschili ennesimo successo per Mattia Tacchini (G.P. Talamona Comosystemi Malugani) che ha regolato Leon Bordoli (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino) e Matteo Bardea (A.S. Lanzada).

Nelle ragazze Premana a monopolizzare i primi due gradini del podio con Francesca Gianola e Marta Tenderini, mentre su quello più basso è salita Elisa Pastorelli (Atletica Erba).

Nei ragazzi vittoria del figlio d’arte Alain Cavagna (Atletica Valle Brembana) seguito da Andrea Gianola (Premana) e Andrea Parolo (C.O. Piateda).

Nelle cadette Federica Cortesi (Atletica Valle Brembana) si è imposta davanti a Elisa Peretti (U.S. Bormiese) ed Alice Testini (C.O. Piateda). Nei pari età maschili Belay Jacomelli (U.S. Bormiese) è passato agevolmente dai cross alla montagna ed è andato a vincere davanti ai premanesi Dionigi Gianola e Marco Bevilacqua.

Nelle allieve vittoria casalinga per Eleonora Fascendini (G.P. Valchiavenna) che ha dimostrato di andare forte in pista e anche in montagna, dietro di lei Camilla Paracchini (Polisportiva Albosaggia) e Anna Frigerio (Atletica Lecco Colombo Costruzioni). Negli allievi Gregory Naro (Atletica Lecco Colombo Costruzioni) ha messo in fila Davide Gusmeroli (G.P. Talamona Comosystemi Malugani) e Mohammed Yaakoubi (C.O. Piateda).

Dopo la prima prova di Prosto di Piuro, nel Trofeo Crippa (cat. ragazzi e cadetti m/f) a livello femminile Premana conduce davanti a A.S. Lanzada e U.S. Bormiese, a livello maschile è in testa il G.P. Valchiavenna seguito da Premana e A.S. Lanzada. Nel Trofeo Crema-Marini (settore assoluto m/f) a livello femminile la Polisportiva Albosaggia è prima davanti a G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino e G.P. Valchiavenna, mentre a livello maschile il G.P. Talamona conduce, pari punti con il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino, davanti all’A.S. Lanzada. Il Trofeo regionale proseguirà con le prove, per il settore giovanile, di San Pellegrino Terme (BG) il 27 aprile, Moio de Calvi (BG) il 4 maggio – prova valida anche come campionato individuale allievi/e – e Premana il 18 maggio – prova valida anche come campionato individuale ragazzi e cadetti m/f.