CROSS TREMENDA XXL: A Samolaco Alice Testini, Matteo Masolini, Anna Tosarini e Andrea Parolo Campioni Provinciali 2014 di corsa campestre

 

La stagione 2014 di atletica leggera in provincia di Sondrio è partita con la prima prova del Campionato provinciale di società e campionato individuale giovanile  di corsa campestre, andato in scena domenica 26 gennaio u.s. a Samolaco grazie all’organizzazione del G.P. Valchiavenna. Il cross, sviluppatosi sui prati adiacenti il centro di aggregazione giovanile Tremenda XXL, è ormai un classico delle manifestazioni provinciali e regionali, giunto alla 13ª edizione. Sul percorso completamente pianeggiante, veloce e asciutto, hanno gareggiato quasi 400 atleti, accompagnati da una bella giornata di sole e dall’assenza di vento. Occhi puntati soprattutto sulle gare giovanili dove sono stati assegnati i primi titoli provinciali dell’anno: la maglia di campione provinciale di corsa campestre è stata vinta da Alice Testini (C.O. Piateda) nelle cadette e Matteo Masolini (G.P. Valchiavenna) nei cadetti, Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio) nelle ragazze e Andrea Parolo (C.O. Piateda) nei ragazzi.  Ad aprire le danze i piccoli esordienti, dove hanno primeggiato nel maschile Fabio Mengolli (G.P. Valchiavenna) su Mattia Tacchini (G.P. Talamona Comosystemi Malugani) e Leon Bordoli (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino), nel femminile Milena Masolini (G.P. Valchiavenna) su Serena Barini (G.P. Santi Nuova Olonio) e Arianna Vitalini (U.S. Bormiese). Nelle ragazze Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio), già vincitrice quest’anno del prestigioso Campaccio, non ha fatto sconti, andando a conquistare il titolo di campionessa provinciale davanti a Yemisirach Jacomelli (U.S. Bormiese) e Tecla Cassina (G.S. Valgerola Ciapparelli). Nei ragazzi avvincente sfida tra Gianluca Nesossi (G.P. Valchiavenna) e Andrea Parolo (C.O. Piateda), l’ha spuntata quest’ultimo andando a laurearsi campione provinciale; gradino più basso del podio per Alessandro Rossi (A.S. Lanzada). Nelle cadette è ancora il C.O. Piateda a sorridere grazie al primo posto e al titolo di Alice Testini davanti a Elisa Martinalli (G.S. Valgerola Ciapparelli) e Alessia Fognini (G.P. Talamona Comosystemi Malugani). Nei cadetti scontro fra titani: Matteo Masolini (G.P. Valchiavenna) ha avuto la meglio sul talentuoso Belay Jacomelli (U.S. Bormiese), portandosi così a casa il titolo di campione provinciale; gradino più basso del podio per Michele Barri (G.P. Santi Nuova Olonio). Da sottolineare che i neo campioni provinciali entreranno di diritto a far parte della rappresentativa provinciale di Sondrio che parteciperà al Meeting regionale di Cortenova (LC) del 16 marzo p.v..

Nelle allieve Eleonora Fascendini (G.P. Valchiavenna) ha messo in fila Camilla Paracchini (Pol. Albosaggia) e Silvia Macedonio (G.S. Valgerola Ciapparelli). Nei pari età maschili dominio di Luca Cantoni (U.S. Bormiese) e restanti gradini del podio per Mohammed Yaakoubi (C.O. Piateda) e Diego Rossi (A.S. Lanzada). Negli junior vittoria doppia per la società organizzatrice, il G.P. Valchiavenna, grazie alle belle prestazioni di Alessia Gini e Gabriele Masolini, mentre nelle promesse maschili ha primeggiato Fabio Bulanti del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino. Questi i vincitori delle restanti categorie:

 

SENIOR: Lucia Geronimi (G.P. Valchiavenna) e Said Lhansour (G.S. Valgerola Ciapparelli)

MASTER 35: Mariarosa Pighetti (Mera Athletic Club) e Matteo Tarabini (G.S. Valgerola Ciapparelli)

MASTER 40: Monia Acquistapace (G.P. Santi Nuova Olonio) e Graziano Zugnoni (ADM Melavì Ponte)

MASTER 45: Michela Trotti (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino) e Taoufiq Saoudi (G.P. Santi Nuova Olonio)

MASTER 50: Paola Passerini (G.S. Valgerola Ciapparelli) ed Enzo Vanotti (A.S. Lanzada)

MASTER 55: Mara Ciaponi (G.P. Talamona Comosystemi Malugani) e Mario Barlascini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino)

MASTER 60: Zita Rogantini (G.P. Valchiavenna) e Aurelio Mazzoni (G.P.  Talamona Comosystemi Malugani)

MASTER 65: Annarosa Combi (G.P. Talamona Comosystemi Malugani) e Alberto Salini (G.P. Talamona Comosystemi Malugani)

MASTER 70: Costante Ciaponi (G.P. Talamona Comosystemi Malugani)

 

A livello di società, dopo questa prima prova, sono al comando: il G.P. Valchiavenna nel settore giovanile maschile, il G.S. Valgerola Ciapparelli nel settore giovanile femminile, il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino nel settore assoluto maschile e in quello femminile, il G.P. Talamona Comosystemi Malugani nel settore master maschile/femminile. Nel neonato “Trofeo Promozionale”, istituito quest’anno dalla Fidal Sondrio per premiare le società sulla base del numero di atleti partecipanti nelle categorie esordienti A/B/C (ovvero dai 6 agli 11 anni), indipendentemente dai piazzamenti, conduce il G.P. Valchiavenna davanti a G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino e G.P. Talamona Comosystemi Malugani.