TROFEO DELLE PROVINCIE: Buona la prima nelle Prove Multiple per la rappresentativa di Sondrio

E venne il momento anche delle prove multiple. Già timidamente proposte nel campionato provinciale Fidal, finalmente è giunto il momento anche della rappresentativa provinciale che ha partecipato domenica 20 ottobre u.s. al “Trofeo delle province di prove multiple” a Olgiate Olona (VA) per le categorie ragazzi/cadetti. “Facendo un passo alla volta quest’anno la partecipazione è stata limitata alla categoria ragazzi, ma è solo il primo passo – ha spiegato il presidente provinciale Fidal Mauro Rossini - La trasferta è stata sicuramente positiva, al di là del risultato che inevitabilmente ci ha visti scontrarci con realtà avanti anni luce rispetto alla nostra. Ma questo non è problema, anzi, è uno stimolo a impegnarci anche in questo settore”. Tra i risultati di spicco sicuramente quello di Marta Pirovano che ha saltato 1,46 metri, migliorando il suo personale di ben 9 centimetri. Brave anche Giulia Paganoni e Alessia Scieghi nei 60 ostacoli, che hanno corso la prima in 10”74 e la seconda in 10”79. Ottimo risultato per Marco Della Rodolfa che ha conquistato il 7° posto finale nel tetrathlon ragazzi grazie alle seguenti prestazioni: 9”53 nei 60 ostacoli, 1’41”61 nei 600 metri, 1,25 metri nel salto in alto, 38,54 nel vortex. Nella stessa categoria 13° posto per Nicolò Della Nave (10”50 nei 60 ostacoli, 1,37 metri nel salto in alto, 45,91 nel vortex e 1’58”83 nei 600 metri). A livello femminile 11° posto finale per Marta Pirovano (11”57 nei 60 ostacoli, 1,46 nell’alto, 20,35 metri nel vortex, 2”00”12 nei 600 metri), 16° posto per Alessia Scieghi (10”79 nei 60 ostacoli, 1,20 metri nel salto in alto, 27,57 metri nel vortex e 2”09”03 nei 600 metri), 17° posto per Giulia Paganoni (10”74 nei 60 ostacoli, 1,34 metri nel salto in alto, 19,41 metri nel vortex, 2”08”47 nei 600 metri). Questo il commento del consigliere regionale Fidal Alberto Rampa che ha accompagnato la rappresentativa di Sondrio:” Per la prima volta anche la provincia di Sondrio si è presentata al Trofeo delle Province di Prove Multiple, anche se limitatamente alla categoria ragazzi e ragazze. Gli atleti che hanno risposto alla convocazione hanno dato il meglio di sé con risultati eccellenti in alcune prove e hanno effettuato una discreta prove sulla corsa ad ostacoli, confermando o migliorando il proprio limite. Purtroppo nel vortex non eravamo molto preparati ed abbiamo compromesso la classifica generale e individuale. Solo Marco Della Rodolfa è riuscito ad inserirsi nei primi 10 e avere l'onore di essere premito. Bella e simpatica è stata la comitiva che è andata in trasferta gareggiando su una pista di atletica immersa in un parco di una villa, veramente un inserimento che appagava l'occhio e l'ambiente”. “Credo che sia stato molto importante partecipare – continua Rampa - e che sia altrettanto importante sarà svolgere in provincia alcune gare di prove multiple. Servirebbe a tutti per crescere e competere, con soddisfazione, ad armi pari nel resto della regione”.