TROFEO MARMITTE DEI GIGANTI 2013: Valli Bergamasche sul podio e oro con record per Alice Gaggi

Alice Gaggi all'arrivo
Alice Gaggi all'arrivo

Grande gara quella tenutasi domenica 22 a Chiavenna con il 32° Trofeo Marmitte dei Giganti.

Al termine di una stupenda gara l’Atl. Valli Bergamasche di Leffe si è aggiudicata la prova e vincendola per la terza volta si è aggiudicata definitivamente il 6° Trofeo Marmitte.

Luca Cagnati con il 2° tempo individuale, Cristian Terzi con il 5° e Massimiliano Zanaboni con l’8° hanno sbaragliato la concorrenza vincendo col tempo di 1h 30’39. Seconda piazza ad un minuto e venti per l’ottimo Csi Morbegno che ha chiuso in 1h 33’00 grazie alla gara di Marco Leoni, Giovanni Tacchini e Stefano Sansi. Terza piazza per il Gs Orobie A, vincitore lo scorso anno che ha dovuto rinunciare ad Alex Baldacci mattatore della scorsa edizione, che ha chiuso in 1’34’04 con Vincenzo Milesi, Riccardo Faverio e Franco Zanotti. Quarta piazza per i padroni di casa del Gp Valchiavenna grazie ad una strepitosa ultima frazione di Fabrizio Triulzi che ha ottenuto anche il 6° tempo individuale che ha corso insieme a Stefano Silvani e Erik Panatti chiudendo con 1h 34’41. Quinto un bel Gp Talamona con Guido Rovedatti, Maurizio Torri e Dario Fracassi in 1h 35’30. Sesta piazza per la Valle Brembana con Elia Balestra, Nadir Cavagna e Nicolo’ Ferrari, settima per il Gs Orobie B con Davide Milesi, William Boffelli e Lorenzo Rosa, ottava per il Csi Morbegno B con Saverio Monti, Filippo Curtoni e Davide Nappo, nona per il Premana B con Lorenzo Vittori, Giovanni e Matteo Gianola e decima per l’Atl. Centro Lario con Roberto Ruga, Davide De Maria e Marino Paolo Fiorentini.

Nella classifica dei tempi individuali grande gara di Fabio Ruga che ha corso da solo non avendo la staffetta ma ha staccato un tempo eccezionale chiudendo con 28’06 a solo una trentina di secondi dal record di Marco De Gasperi. Secondo Luca Cagnati (Valli Bergamasche) con 29’20, terzo Marco Leoni (Csi Morbegno) con 29’55, quarto Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana) con 30’17, quinto Cristian Terzi (Valli Bergamasche) con 30’19 e sesto Fabrizio Triulzi (Valchiavenna) con 30’23.

Il premio a ricordo di Ferruccio Triulzi è andato ai due migliori under 23 Nadir Cavagna (atl. Valle

La gara femminile ha visto il dominio di Alice Gaggi (Runner Team 99) reduce dalla gara su strada a Molfetta (Bari) ieri sera.

Non contenta di vincere la Gaggi ha anche polverizzato il record che apparteneva a Maria Grazia Roberti (Cs Forestale) con il tempo di 24’11 abbassando il primato di ben 12 secondi.  Dietro di lei bella gara per Sara Bottarelli (Un. Atl. Val Trompia) col tempo di 24’45. Terza piazza per Lorenza Combi (Runners Colico) prima m35  in 25’58 seguita da Elisa Sortini (Talamona) con 26’12 e Annalisa Ongania (As Falchi Lecco) con 26’32. Tra le master successi per Monia Acquistapace (Santi) tre le M40, Ivonne Martinucci (Valchiavenna) tra le M45, Natalia Alberti (Valgerola) tra le M50, Zita Rogantini (Valchiavenna) tra le M60.

. per la rientrante Angela Serena (Freezone)  con 26’21, seguita dal duo del Csi Morbegno con Cinzia Zugnoni quarta in 26’27 e Maura Trotti quinta con 26’32.

 

Una gara pienamente riuscita, prima di tutto nei numeri con 54 staffette al via e 32 atlete nella gara femminile,  grazie anche  all’organizzazione del Gruppo Podistico Valchiavenna coadiuvato dagli Alpini dell’Ana di Chiavenna e la Protezione Civile di Chiavenna. Un grazie anche agli enti promotori dal Comune di Chiavenna alla Comunità Montana della Valchiavenna alla Provincia di Sondrio e alla Regione Lombardia oltre ai tanti sponsor tra cui merita una menzione particolare il Credito Valtellinese.